mir

 

-Home


-Contatti

-Mission

-Comunicazioni

-Agenda

-Area Scientifica

-Area Legale

-Amici del MIR

-Link utili

rare_diseas_day_2013

Benvenuti in MIR

Via Crucis dei Malati Rari
LA VIA CRUCIS DEI MALATI RARI, è stata ideata ed organizzata attraverso un percorso simbolico che intende evidenziare le difficoltà dei malati rari.
E' stata una Via Crucis laica che è partita dalle Catacombe di S.Callisto per fare capire che quello delle malattie rare è un fenomeno sommerso un pò come quello del Cristianesimo al tempo dei Romani, siamo usciti infatti fuori dalle catacombe per fare un percorso di 14 stazioni che si sono snodate dalla Via Appia verso le Terme di Caracalla, passando per Il Circo Massimo, sino ad arrivare a San Giorgio al Velabro, dove si è conclusa la manifestazione.
14 stazioni durante le quali sono stati letti i 14 diritti della carta costituzionale dei pazienti, che è una carta europea, purtroppo non ancora recepita in Italia, le stazioni sono state testimoniate da altrettante persone affette da 14 diverse malattie rare che hanno dato la loro testimonianza portando la loro croce durante il percorso che vuole essere un percorso di grande sensibilizzazione e di visibilità dei malati rari che non può e non deve essere un fenomeno sommerso come quello del Cristianesimo ai tempi dei Romani.
Attraverso questo ulteriore evento MIR intende mantenere alta l’attenzione nei confronti dei malati rari che non deve essere evidenziata solo ed esclusivamente in occasione della giornata mondiale delle malattie rare ma deve costantemente mantenere livelli alti di attenzione dei media e dell’opinione pubblica.




facebookfacebooktwitter


News




-Comunicato stampa "La Via Crucis dei Malati Rari"

-Via Crucis dei Malati Rari, 26 Aprile 2013 Roma

-Giornata Mondiale delle Malattie Rare 2013
III edizione della Marcia dei Malati Rari


-Appello al presidente Monti per l'aggiornamento dei LEA


-Archivio testi
-Archivio video